«Teniamoci la mano e vivremo per sempre». Il post di Laura Chiatti per Marco, ricoverato in ospedale

Mercoledì 9 Maggio 2018
Marco Bocci e Laura Chiatti

«Dai tutto te stesso per una persona che si merita più di quanto la vita possa averle dato, e allevia il suo dolore». È uno dei passi scritti per Marco Bocci dalla moglie Laura Chiatti, postato sul profilo Instagram dell'attrice. L’attore lunedì è stato ricoverato in ospedale a Perugia. Marco è arrivato nella struttura sanitaria con la febbre molta alta e i dottori hanno deciso di trattenerlo per accertamenti nel reparto di Malattie Infettive. 

 

 

Ascoltami. Ascoltami bene . Cosa pensi della vita?cosa? La vita non è questo. Non è svegliarsi, trascorrere la giornata ed addormentarsi , per poi trovarsi vecchi , in un letto.pensando a tutti gli sbagli fatti ed i rimpianti che si hanno . Non ho capito cosa intendi,cosa dici ?non è questo ? Non puoi dirlo con certezza ...passo passo perché le cose diventano più pesanti ?se io sapessi , probabilmente non avrei bisogno di scrivere , di parlare ,di pensare a qualcosa di importante . Non avrei bisogno di vivere .quindi dici che per andare avanti è importante avere risposte?per andare avanti serenamente?le risposte sono come i sogni , sono custodite da una speranza di avere qualcosa di impossibile .non pensare, non pensare a questo .guarda il cielo, chiudi gli occhi ,fatti cullare da un angelo e sorridi .poi fai tutto ciò che vuoi , la vita è tua ,combatti , piangi, , divertiti, assapora l’odore di un fiore . Ma soprattutto . ama con tutto il tuo cuore . Dai tutto te stesso per una persona che si merita più di quanto la vita possa averle dato, e allevia il suo dolore . Penso sia questo l’amore. Penso sia l’unica cosa che possa farci capire perché siamo qui .o Forse è un sentimento così bello che ci illude di capire ,e quando per amore siamo feriti , ci fa dimenticare di nuovo il senso della vita . Ora corri, vai, dove devi andare , vai dove vuoi andare, magari domani non ne avrai più occasione, perché i giorni , gli anni , i secoli , passeranno su di noi . Ma questo forse significa che non siamo mai esistiti ?. Ascolta , ascolta qualche secondo . Sta a noi decidere , teniamoci la mano . E vivremo per sempre . Ascolta , ascolta ancora .il senso della vita,é accettarla per ciò che è .

Un post condiviso da laurachiatti82 (@laurachiatti82) in data:


E dopo le rassicurazioni mandate ai fan da Bocci che ha postato anche un video con la moglie, Chiara ha voluto regalargli nuovamente il suo cuore affidando le sue parole a un post.
«Ascoltami. Ascoltami bene . Cosa pensi della vita? Cosa? La vita non è questo. Non è svegliarsi, trascorrere la giornata ed addormentarsi , per poi trovarsi vecchi , in un letto.pensando a tutti gli sbagli fatti ed i rimpianti che si hanno . Non ho capito cosa intendi,cosa dici ? Non è questo? Non puoi dirlo con certezza... passo passo perché le cose diventano più pesanti?

Se io sapessi, probabilmente non avrei bisogno di scrivere, di parlare, di pensare a qualcosa di importante. Non avrei bisogno di vivere. Quindi dici che per andare avanti è importante avere risposte? Per andare avanti serenamente? Le risposte sono come i sogni, sono custodite da una speranza di avere qualcosa di impossibile non pensare, non pensare a questo. Guarda il cielo, chiudi gli occhi, fatti cullare da un angelo e sorridi, poi fai tutto ciò che vuoi. La vita è tua, combatti, piangi, divertiti, assapora l’odore di un fiore.

Ma soprattutto. ama con tutto il tuo cuore. Dai tutto te stesso per una persona che si merita più di quanto la vita possa averle dato, e allevia il suo dolore. Penso sia questo l’amore. Penso sia l’unica cosa che possa farci capire perché siamo qui . O forse è un sentimento così bello che ci illude di capire e quando per amore siamo feriti, ci fa dimenticare di nuovo il senso della vita. Ora corri, vai, dove devi andare , vai dove vuoi andare, magari domani non ne avrai più occasione, perché i giorni, gli anni, i secoli, passeranno su di noi.

Ma questo forse significa che non siamo mai esistiti? Ascolta, ascolta qualche secondo. Sta a noi decidere, teniamoci la mano . E vivremo per sempre. Ascolta, ascolta ancora. Il senso della vita é accettarla per ciò che è».

Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 08:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma