Cinema, "La Sorella Maggiore": ai "Wanna Taste It" il film di Silvestrini

Martedì 13 Ottobre 2020

 Propaganda Italia, giovane casa di produzione romana che nel 2019 ha presentato al pubblico nazionale e internazionale il film "5 è il numero perfetto" di Igort con Toni Servillo, Valeria Golino e Carlo Buccirosso, presenta ai Pitch “Wanna Taste IT” del MIA 2020 "La sorella maggiore", costume-drama  di Ivan Silvestrini (Zero, Dragonheart Vengeance, Monolith).

 

Sulla scia di un inarrestabil "5 è il numero perfetto", il noir napoletano del graphic novellist Igort, prima opera del regista, che dopo essere stato selezionato in 31 festival nel mondo, ha ricevuto 9 nomination ai David di Donatello e 4 ai Nastri d’Argento, entrambi archiviati con l’incoronazione di Valeria Golino come migliore attrice non protagonista, Propaganda Italia porta al MIA “La sorella maggiore”.

 

«Ivan Silvestrini – commenta Marina Marzotto, socio fondatore – è un giovane regista molto interessante che ha approcciato la regia dapprima come “shooter” sul mercato domestico come anche in Spagna e USA, acquisendo un’esperienza tecnica notevole e adattando il suo occhio alle esigenze di generi e stili narrativi diversi. Ora, al terzo film per il cinema, propone un’opera di cui è anche autore e in cui ha trovato una maturità espressiva che ci ha conquistati ed ha garantito al progetto la selezione al competitivo Mercato Internazionale dell’Audiovisivo di Roma (MIA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA