Jessica Chastain vince l'Oscar e saluta (in italiano) la figlia: «Giulietta ti penso sempre». L'amore per il marito e per il nostro Paese

Il 10 giugno 2017 si è sposata con l'imprenditore Gian Luca Passi di Preposulo, rampollo della famiglia di origine bergamasca e manager Moncler

Jessica Chastain, marito di Bergamo e quel saluto (in italiano) dopo l'Oscar alla figlia: «Giulietta ti penso sempre»
3 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Marzo 2022, 06:50

Jessica Chastain ha vinto l'Oscar come migliore attrice protagonista per Gli occhi di Tammy Faye. Una standing ovation ha accolto la notizia del suo premio. Le altre nominate erano Olivia Colman (La Figlia Oscura), Penélope Cruz (Madres Paralelas), Nicole Kidman (Being the Ricardos), Kristen Stewart (Spencer).

Dopo aver vinto il suo primo Oscar ha ringraziato le colleghe: «Vi voglio bene, essere nella vostra stessa carriera è un grande onore». Poi una menzione per il team del trucco (e lei ci teneva particolarmente visto che ha anche aderito a una mini-protesta lasciando il red carpet in anticipo per poter essere presente durante la premiazione della categoria).

E infine l'attualità: «Usciamo da un momento difficile, di grande isolamento, ci sono tante persone che si sentono sole. Il suicidio è una grande causa di morte, ha colpito molte famiglie tra cui la mia e soprattutto chi appartiene alla comunità LGBT che spesso si sente fuori posto con gli altri. Siamo di fronte a una legislazione discriminatoria che ha l'unico obiettivo di portare ulteriori divisioni nella nostra società. In questi momenti penso a Tammy e ai suoi atti d'amore».

Il legame con l'Italia

Per ultimo le parole in italiano per la figlia: «Mio tesoro, Giulietta, ti penso sempre». L'attrice infatti, dopo una relazione iniziata nel 2012, il 10 giugno 2017 si è sposata con l'imprenditore Gian Luca Passi di Preposulo, presso la Villa Tiepolo Passi a Carbonera (TV), in Italia. Lui è un conte trevigiano, rampollo dell’antica famiglia Passi de Preposulo, di origine bergamasca: nella sua carriera ha lavorato come ex pierre di Armani e ora è manager del famoso brand Moncler. Molto affezionato alle sue origini e alla sua famiglia, impegnatissima nella conservazione e nella valorizzazione del patrimonio artistico dell’Italia e del Veneto.  Nel 2018 la coppia ha una figlia, Giulietta, nata tramite gestazione per altri con madre surrogata.

A ottobre era anche a Roma in occasione del Festival del Cinema: sul red carpet aveva catalizzato su di sé i flash della prima serata presentando il film “Gli occhi di Tammy Faye”. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA