Globi d'oro, in corsa per la miglior regia Bellocchio, Garrone e Rohrwacher. Ecco tutte le nomination

Martedì 4 Giugno 2019
Globi d'oro, in corsa per la miglior regia Bellocchio, Garrone e Rohrwacher. Ecco tutte le nomination

Sarà un'edizione dei Globi d' Oro, la 59esima, «nel segno dell'innovazione e 2.0», come l'ha definita stamani Claudio Lavanga, co-responsabile del comitato di giuria insieme ad Alina Trabattoni nel presentare i candidati. I premi della Stampa Estera si terranno quest'anno a Roma il 19 giugno a Villa Wolkonsky, residenza dell'ambasciatrice britannica. Il Gran Premio della Stampa Estera, un nuovo riconoscimento, verrà assegnato al maestro Ezio Bosso, pianista, compositore e direttore d'orchestra. Il Premio alla Carriera andrà poi a Franco Nero e Vanessa Redgrave. Infine, Giovane Promessa è Ludovica Nasti, protagonista della serie televisiva L'Amica geniale tratta dai bestseller di Elena Ferrante.

LEGGI ANCHE: Golden Globes, trionfa Bohemian Rhapsody. Delusione per A star is born

In gara a contendersi il premio per la migliore regia: Marco Bellocchio (Il Traditore), Matteo Garrone (Dogman) e Alice Rohrwacher (Lazzaro Felice). Come candidati per la migliore opera prima il comitato della giuria ha selezionato: Bangla, Il Campione e La Terra dell'Abbastanza. I volti femminili scelti per competere come miglior attrice sono Jasmine Trinca (Croce e Delizia), Francesca Niedda (Ovunque proteggimi) e Anna Foglietta (Un Giorno all'Improvviso); i tre finalisti per la categoria maschile, invece, sono Alessandro Borghi (Sulla Mia Pelle), Marcello Fonte (Dogman) e Pierfrancesco Favino (Il Traditore). Per la miglior colonna sonora in corsa Luca Ciut (Resina), Gabriele Panico e Franco Eco (Il Bene Mio) e Nicola Piovani (Il Traditore). Per la miglior fotografia: Il Primo Re con Daniele Ciprì e Giuseppe Maio; Ricordi? con Daria D'Antonio e Il Bene Mio con Giorgio Giannoccaro. Premio alla sceneggiatura: Marco Bellocchio, Valia Santella, Ludovica Rampoldi, Francesco Piccolo autori de Il Traditore; Alessio Cremonini, Lisa Nur Sultan di Sulla Mia Pelle e Alice Rohrwacher autrice e regista di Lazzaro Felice. Novità di questa edizione, infine, il premio per la miglior Serie tv, che vede candidati L'Amica geniale, Il Nome della Rosa e La Porta Rossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma