CORONAVIRUS

Filming Italy Sardegna Festival, Matt Dillon: «Avete un lavoro da offrirmi? Si sta meglio in Italia che negli Stati Uniti»

Venerdì 24 Luglio 2020 di Eva Carducci
Matt Dillon al Filming Italy Sardegna Festival,

«L’Italia è una seconda casa per me. Avete un lavoro da offrirmi? Perché rimarrei volentieri a lavorare qui?» Inaugura così Matt Dillon il Filming Italy Sardegna Festival ideato e diretto da Tiziana Rocca, di cui l’attore statunitense è presidente onorario della terza edizione della kermesse (dal 23 al 26 luglio al Forte Village di Santa Margherita di Pula), che incalza: « Il lockdown è stato un periodo terribile per tutti, mi ha colpito molto il modo in cui gli italiani hanno saputo reagire come nazione. Lo spirito di collaborazione è stato incredibile, tutti uniti nel combattere un male che ha colpito tutto il mondo. Purtroppo abbiamo qualche problema sotto questo punto di vista negli Stati Uniti». 

 

Madrina dell’edizione la romana Ilenia Pastorelli, che con la sua ironia ha scaldato subito gli animi della platea. Al suo fianco anche Maria Isabel Díaz Lago, nota per la sua partecipazione in Volver di Pedro Almodovar e nella serie Netflix Vis a Vis, felice di poter tornare nuovamente a rivivere le atmosfere festivaliere dopo il lockdown, che ricorda come un periodo difficile ma proficuo: «bisogna sempre trovare il lato positivo anche nelle situazioni più complesse, come quella che stiamo ancora vivendo. Durante il lockdown ho trovato tempo per me stessa, ho letto molto, visto altrettanti film e mi sono dilettata in cucina. La mia specialità? La pasta! Adoro la cucina italiana, e il pecorino romano».

“Filming Italy Sardegna Festival” dal 22 luglio al Forte Village con Matt Dillon e Isabelle Huppert
 

 

Ospiti della prima giornata anche Michela Andreozzi, Claudia Gerini e Arisa, che è salita sul palco per "È un briccone" (adattamento italiano dell'iconica canzone “He's a tramp”), seguita dalla proiezione speciale del live action Disney+ Lilli e il Vagabondo.

Il successo del film? Per la cantante è nei protagonisti: «Viviamo in un mondo in cui delle volte diventa difficile anche amare, ma quando hai un animaletto vicino, lui ti ama e tu lo ami, diventa tutto così facile. Ecco perché questi cartoni fanno ancora effetto oggi, sono sempre attuali».

Ultimo aggiornamento: 15:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA