A Ravenna il 18 gennaio la prima del docufilm “Ersilio. Il cardinal Tonini, i media come pulpito”

Martedì 15 Gennaio 2019
Sarà presentato in prima assoluta al cinema Corso di Ravenna venerdì 18 gennaio (ore 21) il docufilm, Ersilio. Il cardinal Tonini, i media come pulpito, che racconta la vita del poroporato con testimonianze di nomi eccellenti - Piero Chiambretti, Maurizio Costanzo, Ferruccio De Bortoli, Bruno Vespa, don Antonio Mazzi, il vescovo antimafia Giancarlo Maria Bregantini, il vaticanista Luigi Accattoli - e immagini degli archivi Rai e Mediaset, tv regionali e archivi privati. Prodotto da Edizioni Moderna, da un'idea di Simone Ortolani, il docufilm sarà presentato a Ravenna alla presenza del regista Roberto Vecchi e del vicario generale dell'Arcidiocesi di Ravenna-Cervia, don Alberto Brunelli.

Scomparso il 28 luglio 2013, pochi giorni dopo aver compiuto 99 anni, Tonini fu vescovo della chiesa ravennate tra il '75 e il '90. Fu poi un volto noto al pubblico tv, come
comunicatore del Vangelo, grazie al programma I dieci comandamenti di Enzo Biagi e utilizzò i mezzi di comunicazione per testimoniare la fede. Nel '94 Giovanni Paolo II lo nominò cardinale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma