Cinema, "Regalo di Compleanno", il corto di Francesca Della Ragione sulle diseguaglianze sociali al premio "Rai Cinema Channel"

Il corto della regista romana partecipa al premio "sorriso Rai Cinema Channel" previsto dal 5 all'8 maggio

Cinema, "Regalo di Compleanno", il corto di Francesca Della Ragione sulle diseguaglianze sociali al premio "Rai Cinema Channel"
3 Minuti di Lettura
Sabato 9 Aprile 2022, 07:51 - Ultimo aggiornamento: 11:11

Il dramma della povertà e della disuguaglianza sociale vista attraverso gli occhi dei bambini. Toccando il tema delle aste giudiziare, "Regalo di compleanno", il cortometraggio di Francesca Della Ragione, prodotto da Brandos Film,  che partecipa al premio "sorriso Rai Cinema Channel", affronta con delicatezza il trauma della perdita della propria casa: un trauma che gli psicoterapeuti paragonano a quello di un lutto in famiglia e che, ad oggi, tocca numerose famiglie in Italia.

Il cortometraggio

Laura e Tommy sono due fratellini che vogliono fare un regalo insolito alla mamma per il suo compleanno. Iniziano un’avventura cittadina che li porterà nel loro vecchio quartiere, dove rivivranno vecchie emozioni e ricordi. I due piccoli protagonisti cercano di rivivere la magia dell’atmosfera della loro casa facendo un “video regalo” di compleanno per la loro mamma. Una sorta di testamento visivo. Lo girano con il cellulare per sigillare nel loro cuore e nella loro mente che loro lì, in quella casa, ci sono stati per davvero. Che loro quella vita l’hanno vissuta. Che non è stato tutto un sogno. Che lì ci sono le loro prime emozioni, esperienze, in pratica le loro radici. Che anche se gliele hanno sottratte in modo violento loro le porteranno sempre con sé durante tutta la loro vita. Il ritorno dalla madre preoccupata per la loro assenza sarà tenero e gioioso, ma con un finale imprevisto. (Qui è possibile vedere il cortometraggio)

Il Festival del corto


Il Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di seta nera”, organizzato dall’Associazione L’Università Cerca Lavoro (UCL), è la rassegna di audiovisivo breve che racconta, attraverso le opere cinematografiche selezionate per il concorso, storie d'autore di interesse sociale. Qui la diversità trova una pluralità di narrazioni che hanno l’obbiettivo di comunicare la condizione di ogni individuo e sostenerne l’integrazione nella società italiana e internazionale. La manifestazione avrà luogo  dal 5 all’8 maggio.

Anche quest’anno Rai Cinema Channel partecipa alla manifestazione invitando tutti gli utenti a visualizzare online il proprio cortometraggio preferito. Da quest’anno, tuttavia, il portale ospiterà anche la competizione web delle altre sezioni di concorso: oltre ai 60 cortometraggi, anche 16 documentari, 16 digital serie e 16 #socialclip saranno disponibili come video on demand sul nostro portale.

I lavori che riceveranno il maggior numero di visualizzazioni vinceranno il premio del pubblico del mondo digitale: Premio Sorriso Rai Cinema Channel. Il conteggio delle visualizzazioni terminerà il 30 aprile alle ore 12:00.L’attenzione verso il cinema dei nuovi autori emergenti con Tulipani di Seta Nera si sposa, finalmente, con la doverosa opera di sensibilizzazione su delle tematiche sociali delicate e complesse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA