La MGM farà uscire “Gucci” di Ridley Scott a novembre 2021, con Lady Gaga nella parte di Patrizia Reggiani

Giovedì 9 Aprile 2020
Le trattative con Lady Gaga sono ancora in corso, ma intanto ha già una data d’uscita, il 24 novembre 2021, Gucci, il crime drama sull’assassinio dello stilista Maurizio Gucci, che sarà realizzato da Ridley Scott e prodotto da MGM. La Metro Goldwin Mayer ha battuto la concorrenza di Netflix e si è aggiudicata il progetto e è ora in trattative con la popstar per la parte di Patrizia Reggiani, la ex moglie di Maurizio Gucci (il nipote di Guccio Gucci, che ha guidato l’azienda negli anni ’80), accusata di averne orchestrato l’omicidio dopo averne scoperto il tradimento. Lo script è stato curato da Roberto Bentivegna, ed è basato sul libro “La saga dei Gucci. Una storia avvincente di creatività, fascino, successo, follia”, di Sara Gay Forden, del 2001. Il film sarà prodotto dallo stesso Ridley Scott e da sua moglie Giannina attraverso la loto etichetta Scott Free Productions.

 
Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani