Cannes no, Toronto online, Venezia si divide: le scelte dei grandi Festival in cerca di nuove formule

Domenica 31 Maggio 2020

Cannes ha rinunciato, Toronto va online, Venezia fa metà e metà. Tutti i grandi festival internazionali dell'estate o inizio autunno stanno decidendo cosa fare delle loro prossime edizioni, dovendo rispettare le rigide misure di sicurezza per il coronavirus. E' stato risolto il grande nodo di Cannes, che ha annullato l'edizione 2020 ma comunque annuncerà una lista di film con il proprio bollino, mentre la Mostra Internazionale del cinema di Venezia (2 - 12 settembre) conferma l'edizione al Lido, ma organizzerà una parte della rassegna online. Toronto (10 - 20 settembre) prenderà la via maestra del web con film come The French Dispatch di Wes Anderson in prima mondiale. Fra gli altri appuntamenti più attesi, Telluride (3 - 7 settembre), ha appena confermato l'edizione fisica con un giorno in più per diluire le proiezioni. Il New York Film festival (25 settembre - 11 ottobre) sembra voler confermare anche un'edizione fisica per quanto ristretta.

Saranno invece totalmente online le edizioni 2020 del Biografilm Film festival di Bologna (5 - 15 giugno), del Sydney Film Festival (10 - 21 giugno), di Annecy International Animation Film Festival (15- 30 giugno) e del Far East Film festival di Udine (26 giugno - 4 luglio). Punta su un'edizione fisica, con ospiti internazionali online il Taipei International Film festival (25 giugno - 11 luglio) ma se arrivasse una nuova ondata di contagi due settimane prima dell'apertura, la manifestazione verrebbe annullata. A luglio Il Karlovy Vary Film festival ha annullato l'edizione fisica, creando però una selezione di 16 film con tre anteprime europee che verrà proposta dal 3 all'11 luglio in oltre 100 cinema della Repubblica Ceca.

In Italia si conferma in loco, pur in una forma diversa, dal 12 al 19 luglio l'Ischia Global Film & Music Festival, che diventa per l'occasione Ischia Smart Film 2020. Ad agosto, è annullata l'edizione fisica 2020 del Festival di Locarno che lancia però l'iniziativa online per il cinema d'autore Locarno 2020-For the Future of Films. La 50/a edizione del Giffoni film Festival si fa in quattro (dal 18 al 22 agosto; dal 25 al 29 agosto; eventi da settembre a novembre e dal 26 al 30 dicembre) integrando parte in loco e online. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA