I doppiatori italiani in campo con l'hashtag #UnaVocePerLoSpallanzani

Domenica 15 Marzo 2020
Ilaria Stagni
C'è Francesco Prando, voce di 007, Cristina Boraschi, voce di Julia Roberts, Stefano Mondini, voce del Dott. Webber in Grey's Anatomy, Alessandra Korompay, voce di Juliette Binoche. I doppiatori italiani scendono in campo contro il coronavirus a favore dell'Ospedale Spallazani. Con l'hashtag #UnaVocePerLoSpallanzani condiviso con un videomessaggio che arriva direttamente dalle voci più popolari di cinema e serie tv, la categoria dei doppiatori italiani si unisce alla gara di solidarietà. I videomessaggi saranno diffusi in rete attraverso i canali social con richiesta di massima condivisione con associato il seguente link www.inmi.it/donare.

L'iniziativa #UnaVocePerLoSpallanzani nasce da un'idea di Antonella Giannaccaro, con la collaborazione di Simone De Gasperis e Sara Giacopello. E' stata coordinata e supportata dall'Associazione Le Voci delCuore Dopp Onlus e fortemente voluta da Ilaria Stagni, la nota doppiatrice, voce, fra le altre, di Jennifer Lopez, che durante l'esperienza personale nella lungodegenza pediatrica ha pensato che leggere le favole ai bambini del reparto fosse un modo per distrarli e allietarli. Da questa esperienza, si è resa conto che la stessa cosa avrebbe potuto coinvolgere anche altri colleghi doppiatori. Attualmente i doppiatori che fanno parte dell'Associazione sono oltre 100, che vengono formati e preparati da psico-oncologi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi