A Porto Santo Stefano il “Pop Corn Festival del Corto” dal 23 al 25 luglio, madrina Raffaella Carrà

Sabato 17 Aprile 2021
A Porto Santo Stefano il “Pop Corn Festival del Corto” dal 23 al 25 luglio, madrina Raffaella Carrà

Sarà Raffaella Carrà la madrina del Pop Corn Festival del Corto in programma dal 23 al 25 luglio a Porto Santo Stefano (Grosseto). Il tema di questa quarta edizione è Libertà: forme e colori dell'essere umani”, già sono arrivati tremila i cortometraggi e la scadenza per le iscrizioni è il 30 aprile. Organizzato dall'associazione Argentario Art Day, il concorso prevede un premio di 1.000 euro al miglior corto nelle due categorie (Corti d'autore e Opere prime); i premi Panalight del valore di 5mila e 3mila euro per il noleggio di attrezzature cine-televisive. Novità di quest'anno è la prima edizione del premio Raffaella Carrà, del valore di 4mila euro, messo in palio dall'artista - madrina dell'iniziativa, abitante del luogo - per il cortometraggio con l'idea più originale. «Siamo pronti a ripartire alla grande, dopo la pausa forzata dello scorso anno dovuto alla pandemia - spiega Francesca Castriconi, direttrice del festival - Così, guardando con ottimismo alla stagione estiva, la bellissima piazza dei Rioni di Porto Santo Stefano ospiterà ancora il cinema, proiettando alcuni tra i più emozionanti cortometraggi che seguiranno il tema della libertà. Riscontriamo una bella partecipazione per la grande voglia generale di ripartire, creare, comunicare». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA