"Cetto c'è" senza rivali al box office: lo insegue il capolavoro di Polanski

Lunedì 25 Novembre 2019 di Gloria Satta
Antonio Albanese in una scena di

Antonio Albanese in versione sovranista sbanca il box office: "Cetto c'è senzadubbiamente", la nuova commedia interpretata dall'attore nell'irresistibile ruolo di Cetto Laqualunque, è il primo incasso del week end con 2.479.936 euro. Al secondo posto si attesta "L'ufficiale e la Spia", il capolavoro di Roman Polanski sul caso Dreyfus (1.215.362) seguito da "Le Mans '66 - la grande sfida" (2.326.932). Continua la marcia delle spregiudicate spogliarelliste protagoniste di "Le ragazze di Wall Street" (4.008.120). Quinto posto nella top ten per "Countdown" (385.254), seguito da "La Famiglia Addams" (6.236.153) e dal documentario "Depeche Mode" (325.908). "Sono solo fantasmi", l'horror comico di e con Christian De Sica, è in ottava posizione con 1.282.932. Chiudono la top ten l'imperdibile commedia "nera" coreana "Parasite" (1.393.669) e "Il giorno più bello del mondo" che conferma la solidità commerciale di Alessandro Siani: il film è arrivato a 6.178.733.
 

Ultimo aggiornamento: 22:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma