Carlo Verdone, retroscena sul film Borotalco: ecco come è nata la battuta sulle olive greche

Martedì 15 Ottobre 2019

Ci sono scene dei film di Carlo Verdone divenute famosissime per la loro comicità e quella delle celebri olive greche in Borotalco è certamente tra queste. Il protagonista interpretato dall’attore romano entra nel negozio di alimentari del suocero che ha il volto del grande Mario Brega. Quest’ultimo gli fa assaggiare alcuni prodotti e a un certo punto lo imbocca con delle olive. “Senti st’olive, queste so’ greche!” gli dice mentre gliene infila una in bocca. “Come so’? Dì la verità” chiede all’impacciato protagonista, che risponde: “So’ greche”. Non tutti sanno però che quella battuta divenuta un cult non era prevista dal copione, come rivelato di recente dal regista a Rai Radio 2. “Non era scritta così – ha spiegato - È nata grazie al grande Mario Brega, che si inventò che queste olive erano greche. E io lo rimarcai, venne fuori una cosa che ha fatto molto ridere”. Foto: Kikapress
LEGGI ANCHE> Carlo Verdone e l'annuncio social: riguarda il film 'Compagni di scuola’?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma