Vino: produttori Dop, uso fondi Ue per aiuti a colpiti da dazi

Mercoledì 13 Novembre 2019
Vino: produttori Dop, uso fondi Ue per aiuti a colpiti da dazi

BRUXELLES - Un impiego mirato dei fondi Ue per la promozione ai produttori colpiti dai dazi americani e dalle eventuali conseguenze della Brexit. Lo hanno chiesto i consorzi e i produttori europei di vini a indicazione d'origine (Efow), in un evento all'Europarlamento col patrocinio dei gruppi politici del Ppe, Renew Europe e S&D.

La Commissione europea dovrebbe pubblicare la settimana prossima gli orientamenti per il programma di sostegno alla promozione per l'anno 2020. "L'Europarlamento è pronto a difendere il settore nel processo di riforma della Pac - ha detto il presidente Efow Bernard Farges - ci aspettiamo che i paesi produttori facciano lo stesso facendo sentire la loro voce in Consiglio". 

Ultimo aggiornamento: 13:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma