Lazio capofila in Europa a tutela ambiente

Lazio capofila in Europa a tutela ambiente
1 Minuto di Lettura

BRUXELLES - Preservare l'ambiente naturale dei pascoli, rimuovere l'arsenico dall'acqua usando un sottoprodotto dell'industria dell'olio d'oliva e ridurre l'uso di biocidi nella lotta contro i parassiti urbani. Sono gli obiettivi di tre nuovi progetti nati in Lazio e avviati grazie al contributo europeo nel quadro del programma Life che destina al nostro Paese quasi 46 mln di euro in totale per 29 progetti su ambiente e clima. In particolare, l'agenzia regionale che gestisce il progetto Life Grace, ARSIAL, promuoverà la conservazione di habitat semi-naturali incoraggiando il pascolo di razze autoctone resistenti di bovini, cavalli e capre. Il team di Life Bioas, coordinato dalla società spin-off Eco Recycling, produrrà invece un innovativo bio-adsorbente per la rimozione dell'arsenico dall'acqua contaminata a partire dalla sansa di oliva carbonizzata. Infine, Life Biorepem implementerà un modello di gestione ecologico per la disinfestazione in due comuni italiani, Fiumicino (Lazio) e Francavilla a Mare (Abruzzo).

Mercoledì 20 Gennaio 2021, 18:01 - Ultimo aggiornamento: 20 Novembre, 17:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA