Eurocamera, 6,1 miliardi per la pesca sostenibile

Eurocamera, 6,1 miliardi per la pesca sostenibile
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 7 Luglio 2021, 12:00 - Ultimo aggiornamento: 09:52

STRASBURGO - Il Parlamento europeo ha adottato in via definitiva il Fondo per la pesca 2021-2027, per sostenere l'economia blu, proteggere la biodiversità e promuovere la governance internazionale degli oceani. Il nuovo Fondo europeo per gli affari marittimi, la pesca e l'acquacoltura (Feampa) incoraggia i Paesi Ue a investire per rendere i settori della pesca e dell'acquacoltura più competitivi e per sviluppare un'economia blu sostenibile, nuovi mercati e tecnologie, oltre a proteggere e ripristinare la biodiversità.

Almeno il 15% degli stanziamenti nazionali dovrà essere speso in azioni per favorire il controllo della pesca e la raccolta di dati per contrastare la pesca illegale e non regolamentata. Su richiesta del Parlamento europeo, gli Stati membri dovranno prendere in considerazione le esigenze della piccola pesca costiera e precisare le misure che intendono adottare per aiutarla a svilupparsi.

Inoltre, il Fondo continuerà a compensare i costi aggiuntivi che queste regioni affrontano a causa della loro posizione remota. Per portare i più giovani nelle comunità di pescatori, dove l'età media supera i 50 anni, il nuovo Feampa può finanziare la prima imbarcazione o la proprietà parziale (di almeno il 33%) per i pescatori che, alla data di presentazione della domanda di sostegno, non superino i 40 anni e che abbiano lavorato per almeno cinque anni come pescatori (o acquisito un'adeguata formazione).

© RIPRODUZIONE RISERVATA