Brexit: Verhofstadt, prima deve votare Gb, poi toccherà a Pe

Lunedì 21 Ottobre 2019
Brexit: Verhofstadt, prima deve votare Gb, poi toccherà a Pe

STRASBURGO - "Avviseremo la conferenza dei presidenti" del Parlamento europeo "che ci dovrà essere una totale ratifica" dell'accordo sulla Brexit "in Gran Bretagna prima che il Parlamento europeo voti sull'accordo". Lo ha detto l'europarlamentare belga Guy Verhofstadt, responsabile del gruppo sulla Brexit dell'Eurocamera. 

"Il gruppo direttivo sulla Brexit - scrive Verhofstadt su Twitter - si è riunito questo pomeriggio per discutere degli ultimi sviluppi nel Regno Unito. Abbiamo concordato di consigliare alla Conferenza dei presidenti di attendere la piena ratifica da parte del Regno Unito prima del voto del Parlamento europeo sull'accordo. Ora spetta al Parlamento britannico fare la sua scelta".

Ultimo aggiornamento: 16:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma