IWR Automotive, l'evoluzione nel DNA della storica concessionaria di Roma

A CURA DI PIEMME S.p.a - INFORMAZIONE PUBBLICITARIA
Lunedì 28 Settembre 2020
Nuove acquisizioni e obiettivi per la storica concessionaria di Roma: ne parliamo con l'AD Valentina De Paolis

Quando l'automotive diventa “autoemotive”? Quando alte espressioni di ingegneria meccanica ed elettronica e di design vanno a toccare “altre corde”: quelle delle emozioni che la guida regala, la percezione della velocità, il piacere del controllo sul mezzo, quell'indescrivibile sensazione di libertà...Ma automotive è anche “autoemotive” per chi come Valentina De Paolis, AD della concessionaria romana IWR, decide di dare una svolta alla propria azienda mettendo a sistema lucida progettualità e passione. Due elementi di opposta natura che possono integrarsi con successo in un settore dove il cambiamento, di prodotto e nel mercato, ha conosciuto nell'ultimo decennio ritmi frenetici.



La storia dell'automobile a Roma e IWR
Il Gruppo IWR di Roma rappresenta un chiaro esempio di come un'importante eredità professionale e imprenditoriale può crescere ed evolversi, mettendo a frutto l'esperienza e l'affidabilità maturate nel tempo, per trovare una dimensione attuale. Valentina De Paolis ha ben chiaro il percorso fatto dall'azienda fondata dal padre  Antonio Giorgio de Paolis nel lontano 1965. «Dagli esordi con Volkswagen, marchio simbolo della società degli anni '70 e '80 – dice l'AD-, abbiamo costantemente accompagnato i romani con le nostre automobili. Nel tempo abbiamo ampliato la nostra competenza e visione con marchi come Bentley e Volvo  e, nel 2018, la trasformazione da ITAL WAGEN nell’attuale IWR Automotive ha definitivamente segnato il passaggio del testimone. Ulteriore tappa in un profondo percorso di trasformazione, fra il 2019 e il 2020, abbiamo acquisito due grandi marchi come Jaguar Land Rover e Hyundai, oltre ad avere avviato la collaborazione con ALD Automotive per i servizi di noleggio».



La strategia della concessionaria di Roma: diversificare per essere più vicini ai clienti di Roma.

Le scelte imprenditoriali di Valentina De Paolis rispondono in primis ad un'esigenza di diversificazione: «Gli studi accademici in ambito economico-finanziario e poi l'esperienza maturata, dopo la laurea, nel mondo bancario mi hanno fornito strumenti preziosi per valutare rischi e individuare strategie di sviluppo.  Il mercato automobilistico, si sa, si caratterizza per alti fatturati, ridotti margini di profitto ed elevata volatilità. Una volta assunta la guida della concessionaria, quindi, mi sono chiesta come avremmo potuto ripartire il rischio su più fronti. La risposta è stata puntare su  brand differenti, attentamente scelti per le loro potenzialità di crescita, per la loro forte identità, per la capacità di soddisfare precise e diverse esigenze di mobilità, con l'obiettivo di dare alla nostra clientela una gamma di opportunità ampia e selezionata al contempo. Volvo, il marchio dell'affidabilità, della sicurezza. Hyundai, brand che propone diverse linee di prodotto all'insegna della sostenibilità (pensiamo solo alle linee hybrid e mild hybrid e agli ingenti investimenti nella ricerca per la progettazione di motori a idrogeno). E poi ultima, ma non per ultima, la scelta -“di cuore”- di inserire nella nostra offerta Jaguar Land Rover, brand di proprietà del Gruppo Tata, con produzioni ancora realizzate in Gran Bretagna, che ha creato vere e proprie auto-icona, capaci di rappresentare il concetto di avventura nell'immaginario collettivo (Land Rover) e l'eleganza più esclusiva dalla inconfondibile cifra “british”(Jaguar)».

Affinità “elettive” con Jaguar Land Rover a Roma
IWR, che è concessionaria di Jaguar Land Rover a Roma da gennaio scorso, ha trovato da subito una piena sintonia con il marchio e ha individuato un'affinità valoriale e nel modo di stare sul mercato. «Il fil rouge che unisce IWR a Jaguar Land Rover è l'evoluzione. Realtà diverse e dalle differenti dimensioni – è evidente – ma accomunate dalla volontà di mantenere un legame con la propria tradizione e la propria identità pur rinnovando la propria offerta. Se penso a Land Rover,  impossibile non riconoscerne la capacità di imporre uno stile, un mood incentrato sull'avventura che attrae anche chi non è interessato ad un uso off-road dell'auto».



Ostacoli e... opportunità del mercato automobilistico a Roma
Il settore Automotive è fra quelli che hanno subito le conseguenze economiche più pesanti dell'emergenza sanitaria da Covid. La fase più acuta dell'emergenza si è imposta quando il gruppo IWR si era appena proposto sul mercato romano con le nuove acquisizioni. Una sfida in più per l'azienda e per il suo AD che hanno comunque cercato di impiegare la fase del lockdown per dedicare tempo e risorse alla formazione del personale  a distanza. Le diverse figure impegnate in azienda, dall'amministrazione alla divisione commerciale  fino all'officina hanno così avuto modo di aggiornare le proprie competenze. «Questo è stato possibile perchè IWR punta da tempo sull'uso di strumenti e canali digitali nella gestione dei vari reparti così come nella comunicazione commerciale- spiega De Paolis-. E la necessità dettata  dall'emergenza sanitaria non ci ha colto impreparati».
«Crediamo che sia essenziale continuare a investire nella digitalizzazione dell'azienda e nell'uso ottimale del web e dei social per rafforzare la nostra presenza sul mercato- prosegue l'AD-. Ciò fa parte del nostro piano di innovazione, ma siamo anche convinti assertori del valore di una consulenza vis a vis che resta fondamentale quando si tratta di fare un acquisto dall'alto valore emozionale come quello dell'auto (il secondo dopo la casa). Le informazioni sul prodotto sono ormai facilmente accessibili on line a tutti, ma i consulenti offrono un servizio che fa la differenza, utile a individuare la formula di acquisto o noleggio auto più adatta al cliente e il mezzo che meglio risponde alle sue esigenze di mobilità quotidiane. Un plus strettamente legato al concetto di fiducia e a quello di “servizio”. IWR Automotive non offre solo un'esperienza di acquisto di alto livello e ma anche una continuità ed una completezza nei servizi del post vendita: dall'assistenza garantita dalla nostra officina fino ai servizi di noleggio a lungo termine che ormai rappresentano un'opzione sempre più gettonata».
 
Punti vendita

Via della Magliana 309 - 00146 Roma (vendita e assistenza Jaguar Land Rover - Volvo - Hyundai)


Via della Magliana 297 - Roma (Show Room Jaguar Land Rover)


Via Leonida Bissolati 70 - 00187 Roma (Show Room Jaguar Land Rover)



Piazza Fiume 198 – 00198 Roma (IWR ALD Mobility Store)

  Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 18:03