In via Gallia si fondono i sapori del made in Italy e lo stile British

A CURA DI PIEMME S.p.a Lunedì 7 Ottobre 2019
Prendete una delle prime serate d’autunno. Prendete Roma, in una delle sue strade più famose fuori dal centro storico: Via Gallia. Prendete una buona dose di stile italiano, di estro stilistico britannico e di gusto enogastronomico al cento percento made in Italy.
Fatto? Quello che avete davanti allora è senza dubbio uno degli eventi meglio riusciti di quest’anno. Quello che avete davanti è il Future Friendship Project.

Durante il Future Friendship Project, andato in scena presso la Bottiglieria Store di Via Gallia, 73, è stata presentata al pubblico italiano la nuova collezione del marchio britannico Universal Works.
La nuova linea, firmata dal designer e proprietario David Keyte, si ispira alla fiaba di Esopo “La lepre e la tartaruga”. Come ogni fiaba anche questa ha una morale e ci insegna che non bisogna mai sottovalutare le persone che ci sono intorno, avendo la presunzione di essere migliori. E inoltre ci insegna che attraverso la calma e la pazienza ognuno di noi può arrivare lontano, lontanissimo, raggiungendo anche traguardi importanti.
Keyte, nato nelle Midlands operaie inglesi degli anni Settanta ha ancorato a questi luoghi e a questa filosofia le sue radici il suo estro stilistico. Dentro ogni capo ci sono l’estro inglese e la pragmaticità uniti alla dignità degli operai inglesi, che non hanno mai rinunciato all’apparire oltre che all’essere.




Per la Bottiglieria Store ha partecipato all’evento il proprietario e fondatore Stefano Galli. La Bottiglieria nasce da una sua felice intuizione e si basa fondamentalmente su due termini semplici, ma al tempo stesso fortemente connotativi dell’imprinting imprenditoriale di Galli. Queste due parole chiave sono: passione e ricerca. Due caratteristiche protagoniste indiscusse di tutte le collezioni e di tutti i capi presenti all’interno dello store.
Oltre alla nuova collezione, connotata da questo mix tra Esopo e l’identità operaia inglese, sono state presentate in edizione limitata ed esclusiva per la Bottiglieria store dieci Bakers Jacket: si tratta di una giacca esclusiva appositamente realizzata per festeggiare e consolidare quel profondo e sempre più solido rapporto di stima ed amicizia tra le due realtà.
La serata ha avuto il suo più ovvio (e felice) epilogo nell’adiacente Tbsp Gallia Lounge Restaurant, dove si è festeggiato con cibi e drink di qualità, tra cui l’ottima Birra Sierra Nevada, il rinnovo di questa importante partnership anglo italiana.



I TBSP spot, nati da una felice intuizione di Fabio Galli, sono il luogo dove provare il vero American BBQ a Roma. Si trovano presso il Mercato di Testaccio e a Ponte Milvio con un’offerta sul posto, take away e delivery. Per chi invece vuole gustare un menù completo al piatto c’è il nuovissimo ristorante TBSP di Via Gallia.



Infine, per tutti gli amanti dello street food puro, garantendo però il più possibile un american style, è stata creata l’offerta itinerante del food truck TBSP. Quella al Tbsp Gallia Lounge Restaurant è stata la conclusione migliore per una giornata all’insegna della bellezza e del buon “gusto”. La conclusione migliore per ricordare e ricordarsi che le cose più belle arrivano dalla fatica e dalla visione. Dalla classe operaia inglese e dalla classe imprenditoriale romana che ha saputo trovare diversi anni fa, attraverso il Gruppo Galli, la miglior sintesi possibile della parola italianità. Così nel cibo come nell’abbigliamento.


  Ultimo aggiornamento: 16:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma