Maker Faire, l'astronauta Luca Parmitano: «Nel 2021 maggiore attività sull'ISS e sperimentazione con la navetta Crew Dragon di Elon Musk»

Venerdì 11 Dicembre 2020 di Paolo Travisi
Maker Faire, l'astronauta Luca Parmitano: «Nel 2021 maggiore attività sull'ISS e sperimentazione con la navetta Crew Dragon di Elon Musk»

"Avrei preferito mandarvi un altro saluto dalla Stazione Spaziale Internazionale" ha detto Luca Parmitano collegato via streaming all'interno del Main Channel di MF20, per parlare di preparazione sportiva prima dei viaggi nello spazio e del futuro della Stazione Spaziale Internazionale.

"Non mi considero un atleta di alto livello, ma uno che si mette alla prova costantemente. Per gli astronauti selezionati negli anni Sessanta, la fisicità è sempre stata molto presente, all'inizio delle selezioni c'era molta attenzione a questo aspetto. Sullo spazio, per noi, è necessario un esercizio fisico costante, a bordo ogni giorno si fanno oltre due ore di allenamento, c'è un tapis roulant speciale ed una macchina di sollevamento pesi, quindi è chiaro che chi viene da un background sportivo ha più facilità di adattamento - considera l'astronauta italiano, che precisa l'importanza anche della riabilitazione post-viaggio - per esempio, gli studi sulla riabilitazione a terra per gli astronauti sono compatibili con chi deve fare riabilitazione dopo un incidente stradale" ha detto ancora Parmitano che ha partecipato anche a due competizioni di Iron Man, l'ultima nel 2016.

Nella chiacchierata virtuale, c'è spazio anche per conoscere il suo punto di visto sul prossimo futuro dell'astronautica, nel 2021. "Per quanto riguarda il volo spaziale umano, vedremo una continuazione di attività sull'ISS, che ha dato 20 anni di contributi, perché è l'unica piattaforma al mondo dove fare scienza in microgravità. Spero di vedere alcune novità nel campo dei lanciatori che porteranno l'uomo al di là dell'orbita bassa terrestre. E spero ci sia una maggiore sperimentazione, anche con l'ingresso di una nuova navettà spaziale, Star Liner, quella costruita da Boeing oltre ad una stabilizzazione dei lanci con la navetta Crew Dragon di Elon Musk".

© RIPRODUZIONE RISERVATA