MAKER FAIRE 2019

Al Maker Faire 2019 un robot che purifica l'acqua del mare

Domenica 20 Ottobre 2019 di Valentina Venturi
Hydrocarbot (Ag. Toiati/Emanuele Valeri)

Una spugna contro l’inquinamento marino. Quattro studenti dell’Istituto Liceti di Rapallo presenti al Maker Faire 2019 nel Padiglione 9, hanno inventato "Hydrocarbot", un robot che aspira al suo interno gli idrocarburi, purificando così l’acqua del mare. Era il 29 ottobre del 2018 quando una mareggiata distruggeva il porto di Rapallo e con esso tutte le barche che accoglieva: tonnellate di carburante si riversarono nel mare. Da qui nasce l’idea dei quattro compagni di classe.

Maker Faire 2019. Smart mobility, l'app per condividere l'auto a noleggio e lo scooter con la batteria estraibile
Maker Faire 2019, viaggio da Roma e Tokyo fino alle piantagioni su Marte

«Puliamo il mare dagli idrocarburi - racconta Giorgio Bernardini, uno degli studenti ad inventare il robot insieme a Alberto Conte, Tommaso Pavletic e Luca De Ponti - Con il nostro robot a fine marzo abbiamo vinto le Olimpiadi di Robotica 2019 e ora facciamo parte della Squadra Nazionale che rappresenta l’Italia alla FIRST Global Challenge di Dubai dal 24 al 27 ottobre».
 

 

Ultimo aggiornamento: 17:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma