Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Michelle Obama alla soglia dei 50 anni sdogana il botox: «Mai dire mai». Venerdì festa a Washington

Michelle Obama alla soglia dei 50 anni sdogana il botox: «Mai dire mai». Venerdì festa a Washington
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Gennaio 2014, 20:42 - Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio, 20:37
Poco tempo fa la frangetta, per rinfrescare un po' il look e apparire pi sbarazzina.



Ora anche l'idea di un 'ritocchino', chissà, in futuro. Michelle Obama arriva ai 50 anni - li compirà venerdì - lanciando diversi segnali che mostrano una certa voglia di cambiamento, il desiderio di rendersi più indipendente rispetto al rigido ruolo della first lady. Un ruolo che lei - in oltre 4 anni alla Casa Bianca - ha già decisamente svecchiato, ma che sembra sempre starle un po' stretto.



«A 50 anni non mi sento arrivata, ma mi sento come una persona in continua evoluzione», ha confessato in un'intervista al magazine 'People' che sarà in edicola il giorno del suo compleanno. Mentre lei è ancora in vacanza alle Hawaii dove era arrivata col marito Barack e le figlie Sasha e Malia prima di Natale. «Sento che non ho il diritto di sedermi sugli allori», afferma Michelle, spiegando di tentare spesso di immaginarsi il suo futuro. Un futuro «attivo», come madre e come professionista: «A un certo punto della vita l'unico limite è il cielo».



La first lady non si sottrae alle domande più frivole. «Le donne dovrebbero essere libere di fare quello che ritengono necessario per sentirsi bene», spiega nell'intervista, aggiungendo: «Al momento non immagino che ricorrerò alla chirurgia plastica o al botox. Ma ho imparato che è meglio 'mai dire mai'...». Qualcuno legge nelle sue parole una raggiunta maturità e sicurezza, altri una certa inquietudine.



Intanto a Washington fervono i preparativi per la grande festa a sorpresa in onore di Michelle, sabato sera. Quest'ultima tornerà domani da una lunga vacanza alle Hawaii. La Casa Bianca ha reso noto che la first lady domani, alla vigilia del suo cinquantesimo compleanno, sarà di nuovo a fianco del presidente Barack Obama insieme al quale ospiterà un evento dedicato alle politiche universitarie. All'incontro parteciperanno i rettori e i responsabili dei principali college Usa, e si metteranno a fuoco le strategie per cercare di creare più opportunità e più agevolazioni per tutti gli studenti che intendono seguire l'università, anche delle classe sociali e delle aree del Paese più disagiate. Tra gli interventi anche quelli del presidente e della first lady.



Intanto i preparativi per celebrare il traguardo del mezzo secolo sono 'top secret'. Ciò che trapela è che gli ospiti sono stati invitati a venire «già a stomaco pieno e con scarpe comode»: «L'unica cosa che possiamo dire è che ci sarà sicuramente da muoversi e da ballare», dicono alla Casa Bianca. Alcuni rumors parlano della presenza di star della musica del calibro di Beyoncè e del marito Jay Z, amici degli Obama.
© RIPRODUZIONE RISERVATA