Amici, Loredana Errore dopo l'incidente: «Non potevo muovermi né tirarmi indietro»

Amici, Loredana Errore dopo l'incidente: «Non potevo muovermi né tirarmi indietro»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 5 Settembre 2014, 14:40

​A un anno dall’incidente che le stava per costare la vita, l’ex cantante di “Amici” Loredana Errore ha ricordato quei drammatici momenti attraverso la sua pagina Facebook.

“Buon pomeriggio Raga .- ha scritto sul social - tutto Rego? Dopo un anno da quel 4 settembre, dove tutto cambiava, realizzavo che non potevo muovermi e allo stesso tempo non potevo tirarmi indietro. Quei momenti me li ricordo ancora, ad un tratto non ho sentito nulla, sotto la pioggia, ai piedi dell'Ulivo mi misi a pregare per i miei cari affinché non sopportassero il mio peso, per le persone che non avevo salutato prima, insomma pregai Dio perché mi facesse capire di che entità fosse il danno e se potevo far qualcosa per riparare.

Sentii li che avrei potuto riprendere forze, quando lungo il bacino cominciai a sentire delle scosse, potevo farcela. Ricordo che mi sentivo protetta nonostante la situazione grave, mi sentivo come liberata da certi pesi, ansie e tensioni. Ero in ospedale al sicuro, con i medici che non vedo l'ora di poter riabbracciare per tutto ciò,insieme agli infermieri, persone comuni, semplici, speciali che hanno usato il silenzio piuttosto di tante parole. È stato un anno di incontri semplici e indelebili, di gente che ti guarda e resta in silenzio, grazie per questo grande rispetto e amore incondizionato. Grazie Raga per essermi stata vicino tutto questo susseguirsi di notti e albe vissute a pieno dei loro colori e stagioni. Sono serena e voglia mia di vita vi ringrazio, vi porto nel mio cuore grazie Raga. Grazie Mamma sei stata brava, dolce e vera. Vostra Loredana Errore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA