Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Erezione "femminile" per 5 giorni, 29enne in ospedale

Erezione "femminile" per 5 giorni, 29enne in ospedale
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 26 Febbraio 2014, 13:30 - Ultimo aggiornamento: 13:31
Un'erezione di 5 giorni la riduce senza forze. Si tratta, infatti, di una donna che sotto l'effetto di antidepressivi si vista comparire un insolito effetto indesiderato: l'erezione continua del suo clitoride per 5 giorni. La donna, una londinese di 29 anni, aveva aumentato il dosaggio dei farmaci somministrati dal medico.

Il caso di priapismo è piuttosto insolito in una donna, ma comunque possibile. Il clitoride, rimasto gonfio per 5 giorni, ha causato grandi dolori alla donna fino a portarla allo stremo delle sue forze e a farla andare in ospedale.

Il clitoride della donna era arrivato a misurare ben 2 centimetri di lunghezza e 7 millimetri di diametro dovuto al fatto che il farmaco, uno stimolatore sessuale, aveva costretto i vasi sanguigni e irrigidito la parte.

La donna è stata medicata e dimessa dopo una notte in ospedale con una cura rivista dei suoi antidepressivi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA