Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ha mal di testa e convulsioni: i medici scoprono che ha un verme di 10 cm nel cervello

Ha mal di testa e convulsioni: i medici scoprono che ha un verme di 10 cm nel cervello
1 Minuto di Lettura
Venerdì 21 Novembre 2014, 14:07 - Ultimo aggiornamento: 22 Novembre, 17:48
Ha una tenia nel cervello e i medici lo scoprono dopo 4 anni. Un uomo londinese di 50 anni per diverso tempo ha sofferto di forti mal di testa, convulsioni, perdite di memoria e dell'olfatto. I medici lo hanno sottoposto a diversi test, ma tutti risultavano negativi. Dopo diverse analisi i medici si sono resi conto che qualcosa nel cervello di questo uomo era anomalo, non si trattava di una massa o di liquidi, ma di un animale. I dottori hanno diagnosticato la presenza di una tenia di 10 centimetri e sottoposto l'uomo a una cura farmacologica. La tenia è un parassita, che normalmente si contrae mangiando pesce o carne cruda e può dare diversi sintomi al paziente, spesso confondibili con quelli di molte altre malattie.
© RIPRODUZIONE RISERVATA