Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Matteo, manager all’Adidas: «Sono scappato per lavorare»

Matteo De Anna
di Sara Carnelos
1 Minuto di Lettura
Sabato 15 Ottobre 2016, 09:39 - Ultimo aggiornamento: 16:11
PORDENONE - Digerire i termini «precario», «bamboccione» per molti giovani promettenti non è semplice. Per Matteo De Anna non è stato proprio possibile, perché ha voluto "scappare" da certe etichettature. Ha lasciato la sua amata Pordenone dove vorrebbe un giorno rientrare e, oggi, a 26 anni è eCommerce coordinator dell'Adidas e lavora al quartier generale di Norimberga. «Non vedo una situazione rosea per i giovani decisi a fare tutta la gavetta in Italia e in provincia di Pordenone»...
© RIPRODUZIONE RISERVATA