​Ruba la carta di credito di Demi Moore e spende 169mila dollari nei negozi extralusso: arrestato

Mercoledì 11 Luglio 2018
1

Furto milionario per Demi Moore. Secondo quanto riporta TMZ un 35enne, David Matthew Read, sarebbe riuscito a impadronirsi della nuova carta di credito inviata all'attrice dopo lo smarrimento di quella precedente. E, ovviamente, la avrebbe usata per fare shopping nei negozi firmati in zona Los Angeles per un totale di 169mila dollari. Incastrato dalle telecamere a circuito chiuso, è stato arrestato e ha confessato il tutto: ora si trova nel carcere della contea di Los Angeles. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Le case sequestrate ai Casamonica, tra fiction e realtà

Colloquio di Alvaro Moretti e Ernesto Menicucci