Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Briatore attacca la Puglia: «Ai ricchi non piace»

Briatore attacca la Puglia: «Ai ricchi non piace»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 21 Settembre 2016, 09:28 - Ultimo aggiornamento: 22 Settembre, 09:30

La Puglia non è adatta ai ricchi. Almeno secondo Flavio Briatore. L'imprenditore e viveur ieri, nel corso di una conferenza in terra pugliese, dove la prossima estate aprirà un nuovo locale di lusso, ha puntualizzato: «Avete solo natura e musei, ma i ricchi vogliono lusso e divertimento». Perché «masserie e casette, villaggi turistici, hotel a due e tre stelle vanno bene per chi vuole spendere poco ma non porteranno qui chi ha molto denaro».
 

 


E' bastato questo a scatenare la bufera. «Briatore è abituato al grande giro ed è giusto per lui. Ma qui da noi vengono ricchi stranieri, americani e altri: e vengono anche a sposarsi nelle nostre masserie o agriturismi che piacciono molto così come sono», ha spiegato Al Bano: «Il lusso di Briatore è una nicchia». « Briatore, che io rispetto perchè ha
inventato un suo speciale turismo molto ricco, evidentemente non tiene conto che ci sono tante maniere di fare i turisti: la Puglia è meta di un turismo davvero elitario», ha invece commentato Renzo Arbore, pugliese di Foggia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA