Bar Refaeli, lo spot del bikini censurato in Israele: è troppo sexy

Martedì 3 Maggio 2016
Bar Refaeli hot nello spot pubblicitario

Bar Refaeli, la bellissima top model israeliana è finita al centro di uno scandalo nella sua nazione. La Refaeli è stata scelta come testimonial per uno spot di costumi da bagno: all'interno del filmato la modella sfoggia le sue curve e il suo lato-b davvero perfetto, ma la cosa non è piaciuta all'Autorità televisiva israeliana e la pubblicità è stata censurata. Il motivo? I contenuti dello spot sono troppo osè. 

A riportare la notizia è stato il sito israeliano 'The Marker': lo spot di Bar Refaeli verrà mandato in onda soltanto nella fascia nottura (dopo le 22) per non turbare i minori.

Già in passato (era il 2014) la top model era finita nella bufera mediatica: anche in quel caso era stata censurata dall'Autorità televisiva israeliana per aver girato uno spot di intimo giudicato 'troppo trasgressivo'.

 

Ultimo aggiornamento: 12:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma