La gallina pianista suona l'inno degli Stati Uniti: pubblico in delirio

La gallina pianista suona l'inno degli Stati Uniti: pubblico in delirio
di Rachele Grandinetti
1 Minuto di Lettura
Martedì 13 Giugno 2017, 16:48

In tv se ne vedono davvero di tutti i colori. Una volta in Italia c’era la Corrida con i suoi concorrenti allo sbaraglio e le espressioni “sconcertate” di Corrado che strappavano lacrime dalle risate. Poi è iniziata l’era dei talent, questi grandi contenitori dove partecipanti più o meno giovani mettono in scena qualche abilità. È il caso del format "Americas’ Got Talent" (riproposto anche in altri Paesi): un palco, un pubblico e un tavolo di giudici pronti a valutare le esibizioni. Quando sale il sipario può succedere di tutto perché ai veri artisti si alternano personaggi che di artistico hanno davvero poco ma sarebbero disposti a tutto pur di guadagnarsi quei cinque minuti di celebrità.

Poi, una sera, succede che la protagonista della performance è una gallina. Inutile descrivere lo sguardo scettico di Howie Mandel, Simon Cowell, Mel B e Heidi Klum quando due donne si sono lasciate le quinte alle spalle con in mano il pennuto. Per fare cosa? La gallina è stata messa davanti ad un piccola tastiera ma non voleva proprio saperne. Ma proprio quando i fantastici quattro del buzz stavano per perdere le speranze, ecco che la gallina ha iniziato a beccare i tasti bianchi e neri e suonare “America The Beautiful”, inno degli Stati Uniti. Mano destra sul cuore e applausi per la nuova star del talent: la gallina!

© RIPRODUZIONE RISERVATA