Fano, la cagnolina sventa il furto. Ma i ladri la lanciano dalla finestra

Fano, la cagnolina sventa il furto. Ma i ladri la lanciano dalla finestra
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 27 Luglio 2016, 11:47 - Ultimo aggiornamento: 18:06

FANO - Ha difeso la sua casa e messo in fuga i ladri, rimanendo persino ferita. Penny è una cagnolina coraggiosa, che fa parte a pieno titolo della famiglia di Pietro Valori, presidente del gruppo genitori di Sant’Orso: ieri all’improvviso si è trovava faccia a faccia con i ladri che avevano preso di mira la sua abitazione a Sant’Orso.
I malviventi hanno colpito in pieno giorno, quando erano sicuri di non trovare nessuno in casa; invece non è andata così, perché la cagnolina era dentro e ha fatto di tutto per cacciarli, riuscendo nell’impresa ma rimediando un volo dal terrazzo.

«Mia moglie Rossella è uscita di casa verso le 9 - racconta Piero Valori - è stata via circa un’ora e mezzo e al suo ritorno non ha più trovato Penny. Ha iniziato a cercarla ed ha notato la porta forzata, quella usata dai ladri per entrare, che devono essere stati bloccati subito dopo aver varcato la soglia. Vistisi scoperti e con un gran baccano causato dall’abbaiare di Penny, si sono dati alla fuga, ma prima di scappare devono aver gettato la cagnolina dal terrazzo». Fortunatamente le lesioni non sono risultate serie e la cagnolina coraggiosa è potuta tornare a casa con la sua famiglia cercando di rimettersi circondata dall’affetto di genitori e figlie. Grazie al suo intervento ed alla sua perseveranza i ladri sono scappati senza riuscire a rubare nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA