Morto il Ken umano, Celso si è spento a 20 anni: aveva speso 40 mila euro per le sue operazioni

Domenica 7 Giugno 2015
8
Celso Santebanes

Celso Santebanes, il 20enne divenuto famoso in tutto il mondo per il suo progetto di diventare come Ken, è morto all'età di 20 anni.

Secondo quanto riporta il Mirror, Borges Pereira, il suo vero nome, aveva scoperto da 5 mesi di essere malato di una rara e aggressiva forma di leucemia che l'ha ucciso in breve tempo.

Lo scorso 4 giugno si è ammalato di polmonite che si è rivelata fatale date le sue condizioni fisiche.

Celso aveva speso 38 mila euro in interventi di chirurgia plastica nel disperato tentativo di somigliare a Ken, processo iniziato all'età di 16 anni.

Il giovane ha scoperto di essere malato di leucemia linfoide acuta, mentre era in ospedale per curare le numerose infezioni contratte a causa delle iniezioni di idrogel, che lo avevano completamente sfigurato.

«Ho sofferto a lungo per i pregiudizi, ma il mondo è pieno di persone che giudicano, perciò non m'importa più. Ora cerco la mia Barbie. Chi vuole essere la mia fidanzata? Dopotutto nessuno è felice da solo». Queste sono state le sue dichiarazioni prima della scoperta della sua malattia, Celso desiderava una donna che fosse come lui e condividesse la sua singolare passione.

Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 12:15

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La maledizione del marchio dopo il flop di Rome & You

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma