La cacciatrice sorride vicino alla giraffa uccisa: il web si infuria e la minaccia di morte

Giovedì 16 Aprile 2015
La cacciatrice sorride vicino alla giraffa uccisa: il web si infuria e la minaccia di morte

Sorridente vicino ad una giraffa uccisa. E' bastata la foto a far entrare nell'occhio del ciclone Rebecca Francis, cacciatrice per passione che uccide le sue prede con arco e frecce e poi condivide gli scatti sui social.

All'attivo ha un'impressionante gallery di foto con ghepardi, orsi e altri animali uccisi tra l'Africa e l'America. Sempre sorridente e felice di posare con le sue prede. Stavolta, però, le è andata male: la sua foto con la giraffa ha scatenato un putiferio e su Twitter è tutta una minaccia di morte nei suoi confronti.

Tanto che ha dovuto difendersi spiegando ad Huntinglife.com che la foto risale a cinque anni fa e che ha ucciso la giraffa perché comunque sarebbe morta presto. E che ogni parte dell'animale è stata poi usata dagli abitanti di un vicino villaggio. «E sono felice di aver contribuito a fare del bene», ha precisato. Ma gli utenti dei social non sembrano d'accordo con lei.

Ultimo aggiornamento: 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA