Ali di pollo, pizze e gelati "gold": ecco la tavola a 24 carati

Mercoledì 27 Giugno 2018 di Luisa Mosello
1
I cibi ricoperti d'oro

Cibo a peso d'oro. Anzi ricoperto del metallo più prezioso.  "Edibile" cioè che si può assolutamente e tranquillamente mangiare come un colorante alimentare classificato con la sigla E-175. E' la tendenza del momento che coinvolge non solo il settore dell'alta pasticceria decorativa ma tutto il pasto, dal primo al dessert. Si tratta del gold food, simbolo di lusso a portata di (alto) gusto. 

ALI DI POLLO EXTRA LUSSO
Per palati viziati e no limits che per esempio vogliono mangiare le ali di pollo dorate più costose del pianeta a mille dollari per una ricca (appunto) porzione. Si trovano a New York nel ristorante Ainsworth dove si gustano dopo un lungo e attento procedimento che prevede 12 ore di salamoia con limone e alloro prima di esser fritte e dopo esser state ripassate in un mix di paprika e aglio. L'ultimo passaggio, il più importante anzi il più prezioso in senso letterale prevede il tocco finale con le ali che vengono inzuppate di gold butter, cioè oro liquido, e infine pure spolverato di polvere a 24 carati.

COCKTAIL E HAMBURGER A 24 CARATI
Dall'America negli Emirati Arabi il passo quando si tratta di extra lusso è davvero breve. E lo ancora di più a Dubai la mecca dorata per eccellenza dove si trova un cocktail bar unico al mondo il "Gold On 27", al ventisettesimo piano di un grattacielo che ospita un hotel il Burj Al Arab. Il locale si estende su una superficie di quasi 2 mila metri quadrati  realizzati con finiture e arredamenti in oro a 24 carati e propone il suo fiore all'occhiello ovvero il cocktail Element 79, con spumante, oro puro, scaglie e zucchero dorato. E sempre a Dubai è stato lanciato un panino speciale con hamburger di manzo avvolto da un foglio anch'esso d'oro. 

DALLA PIZZA AL GELATO GOLD
Scintillante e preziosa anche la pizza diventa a 24 carati. Dove? Nella Grande Mela, al ristorante Industry Kitchen costa 2 mila dollari con foglie d’oro, tartufo e foie gras. Ma anche in Italia, in Sicilia, in una pizzeria catanese, la Corte dei Medici. E' gourmet in tutto e per tutto, si chiama "Antonius Musa" ha caviale, uova di quaglia e salmone con una spolveratina d'oro. Costo 44 euro.
Infine il gelato lanciato da una gelateria di lusso di Hong Kong "Sogo iCremeria" che  propone a 13 dollari un cono che associa la semplicità della vaniglia a una cialda sottile in oro a 24 carati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA