Bustine in gel di silice, ecco quattro motivi per non buttarle via

Domenica 14 Giugno 2015
Avete presente le bustine di gel di silice? Di solito le troviamo all'interno delle scatole delle scarpe, o nelle buste nelle quali sono conservati i maglioni, le t-shirt o le felpe.



Il più delle volte vengono gettate nei rifiuti, ma hanno delle proprietà davvero sorprendenti e possono rivelarsi utilissime nella vita quotidiana per risolvere qualche problemino.



Per la manutenzione dell'argenteria. Avete letto bene: lasciando i sacchettini di silice dentro il cassetto dove è riposta l'argenteria, vi aiuteranno ad evitare che diventino scuri e sporchi.



Per salvare lo smartphone se cade in acqua. Togliete la scheda sim e la batteria dal cellulare (se vi è possibile), poi conservate i componenti del telefono all'interno di un sacchetto pieno di pacchettini di gel di silice per 48 ore.



Per conservare documenti e riviste. E per allontanare il pericolo che si rovinino per colpa dell'umidità: le bustine di gel di silice fungono da deumidificatore e quindi, conservando i libri insieme a loro, eviterete che vengano rovinati dall'umidità.



Cattivi odori, addio. Inserendo le bustine all'interno delle calzature, il cattivo odore potrà essere eliminato. Ultimo aggiornamento: 17 Giugno, 19:47

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma