Reactions WhatsApp, come si mandano? La guida: pollici e faccine arrivano sull'app di messaggistica

Reactions WhatsApp, come si mandano? La guida: pollici e faccine arrivano sull'app di messaggistica
2 Minuti di Lettura
Martedì 10 Maggio 2022, 21:03 - Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 23:17

Da alcuni giorni sono disponibili su WhatsApp le "reactions". Si tratta di un nuovo modo di rispondere ai messaggi: adesso è possibile "reagire", proprio come facciamo su Facebook, con delle emoji che esprimono sentimenti, stati d'animo o approvazione. In altre parole, il "Mi piace" è sbarcato anche su WhatsApp Le reactions al momento attive sono sei e includono anche le mani in posizione di preghiera, «per aiutare a diffondere gratitudine», ha spiegato Mark Zuckerberg, ceo di Meta.

Apple dice addio a iPod: stop alla produzione, verranno venduti solo quelli rimasti

Come si mandano le reactions su WhatsApp?

Come si utilizzano le "reactions" su WhatsApp? Prima di tutto, bisogna verificare che l'app sul vostro smartphone sia aggiornata all'ultima versione. In caso contrario non sarà possibile reagire ai messaggi altri fino all'aggiornamento. Se la vostra app è aggiornata, basterà tenere premuto il messaggio a cui si vuole lasciare una reaction: apparirà una tendina con sei emoji - pollice, cuore, risata, sorpresa, pianto e mani giunte - per poi toccare quella che si intende utilizzare. A chi riceve la reaction non arriverà alcuna notifica, ma vedrà la vostra reazione al suo messaggio. Semplice ed efficace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA