Tradimento in diretta allo stadio, il protagonista su Instagram: «La colpa è delle donne, io sono la vittima»

Martedì 21 Gennaio 2020

È diventato lo zimbello del web dopo che la Kiss Cam allo stadio lo aveva immortalato mentre baciava l'amante (e lui aveva tentato invano di fare finta di nulla). E adesso Deyvi Andrade, così si chiama l'uomo colto in flagranza di tradimento in Ecuador, durante la partita tra Barcelona e Dolphin, usa i social per giustificarsi come può. Nella fattispecie, postando foto con la moglie e accusando le donne "tentatrici" di criticarlo quando la colpa - secondo lui - è anche loro.

Tradimento in diretta tv: bacia l'amante allo stadio durante la partita di Del Piero

Sul suo neonato profilo Instagram la prima foto pubblicata è quella insieme alla moglie: «Voglio tornare a vivere questi momenti insieme a te, sono pentito, e così come ho commesso in pubblico il mio errore in pubblico ti chiedo scusa, sono confuso ma voglio recuperarti», scrive. In un post successivo pubblica poi un messaggio di "avances" giunto in privato: «La maggior parte delle persone che mi attaccano e mi giudicano sono donne, ma in realtà sono loro per prime che ci fanno cadere nelle loro reti: io sono stato solo una vittima». 
 

 

Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio, 09:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma