Il selfie perfetto? È possibile ottenerlo seguendo una semplice regola

Giovedì 12 Settembre 2019
Il selfie perfetto? È possibile ottenerlo seguendo una semplice regola

Quanti tentativi avete fatto per ottenere il selfie perfetto da condividere sui social? Adesso sappiamo come riuscirci al primo colpo. Secondo uno studio effettuato dai ricercatori della City University of London e dell'Università di Liverpool, la modalità migliore per l'autoscatto è incentrare l'obbiettivo della telecamera su uno dei due occhi, meglio se quello sinistro. Lo studio ha coinvolto oltre 4 mila selfie postati su Instagram dalle città di New York, Mosca, Berlino, San Paolo e Bangkok. 

LEGGI ANCHE Giornata mondiale del selfie: ecco gli autoscatti più amati di sempre

I ricercatori, tra cui vi è anche Nicola Bruno, dell'Università di Parma, pensano che incentrare la fotocamera sui propri occhi contribuisca a migliorare la qualità dei selfie perchè «gli occhi forniscono una grande quantità di informazioni sulla direzione dello sguardo e su ciò a cui prestiamo attenzione. Questo può essere usato per condividere informazioni importanti con lo spettatore sull'umore di chi fa l'autoscatto e su ciò a cui sta pensando».

LEGGI ANCHE Caccia al selfie perfetto: ecco i luoghi dove il successo social è assicurato

Come mai invece l'occhio sinistro garantisce un effetto migliore di quello destro? Questo sarebbe dovuto a un fenomeno detto «pseudonegligenza», in base al quale l'attenzione spaziale delle persone neurologicamente sane tende a spostarsi a sinistra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma