La primavera arriva in anticipo: l'equinozio sarà il 20 marzo 2020

Giovedì 19 Marzo 2020
video
La primavera quest'anno arriva 'in anticipo', l'equinozio sarà sì il 20 marzo ma ad un orario anticipato rispetto al solito e negli Stati Uniti a causa del fuso orario sarà il 19: evento che non succedeva da 124 anni. Ma perché arriva in anticipo rispetto al solito? L'equinozio di primavera segna l'arrivo di questa stagione nell'emisfero settentrionale e dell'autunno in quello meridionale. "Lo scorso anno l'equinozio di primavera - ha spiegato l'astrofisico Gianluca Masi - si è verificato il 20 marzo alle ore 22,58 italiane, quest'anno cadrà il 20 marzo alle ore 4,50 italiane". Crediti foto@Kikapress
Leggi anche: >> ALLERGIE DI PRIMAVERA, STATE LONTANI DA QUESTI CIBI: ECCO GLI ALIMENTI CHE POSSONO PEGGIORARE LA SITUAZIONE © RIPRODUZIONE RISERVATA