Krista Magica, tutti pazzi per la "bambola vivente": «Non avevo fiducia in me stessa, ora sono felice»

Venerdì 25 Gennaio 2019 di Alix Amer
Krista Magica, tutti pazzi per la "bambola vivente": «Non avevo fiducia in me stessa, ora sono felice»

Krista Magica, 19 anni, del Kent, una contea dell'Inghilterra, a sud-est di Londra, trascorre ogni mattina almeno tre ore per creare il suo look. Indossa le orecchie da folletto e tre set di ciglia finte. Si descrive come "una graziosa bambola che arriva dallo spazio". E ora ha persino lanciato un suo marchio di abbigliamento e gioielli Planet Magica. Ha trascorso intere giornate e speso migliaia di sterline per raggiungere il suo obiettivo "trasformarsi in una bambola vivente". E ora ci riesce benissimo. La seguono in tantissimi. Ma più di tutto "è servito ad aumentare la fiducia in me stessa". Il suo look da bambola "Lolita" - compresi i capelli rosa bubblegum - la pelle bianca porcellana e gli occhi "allargati", non passano davvero inosservati. Il suo guardaroba rosa è pieno zeppo di tutto: dai vestiti fluttuanti in stile vittoriano agli abiti ispirati all'animazione giapponese, ma anche grandi zeppe e corone scintillanti. Tinge i suoi capelli castani di color rosa, ma si affida anche a parrucche stravaganti. 
 

 

Dopo aver lottato con la mancanza di stima in se stessa e mille paure, Krista attribuisce al suo look da bambola vivente la rinnovata fiducia e ha persino incontrato il suo ragazzo grazie alla sua nuova immagine. "È un processo lungo, ma terapeutico. Ho sempre voluto distinguermi, e oggi sono felice".  "Quando esco, alla gente piace scattarsi foto con me. Molte signore anziane chiedono se possono fotografarmi per mostrare ai loro nipotini di avermi incontrato. Non ho commenti negativi. Sui social media mi seguono in tanti. Ho un sacco di persone che mi dicono che sono state ispirate da me. È così dolce. È davvero incredibile". E ha raccontato: "Quando ero più giovane ero un emo goth, quindi quando ho iniziato ad entrare nella moda giapponese mi sono detta "wow", questo è così diverso e così colorato. Era l'esatto opposto di quello che ero". E così quando aveva 17 anni ha iniziato a tingersi i capelli di rosa, da lì il passo è stato breve per trasformarsi in una bambola. Ma è stata anche in grado di lanciare il suo marchio di abbigliamento e gioielli che vende attraverso il suo negozio Etsy. "Quando sono entrata per la prima volta nella moda delle bambole, lavoravo in un pub e non avevo molti soldi. Solo un vestito in PVC può costare 260 sterline. Non è stato facile, ma ci sono riuscita".  "Ora sono così orgogliosa che la mia passione mi abbia portato ad avviare una mia collezione, sono cresciuta abbastanza per vivere di questo". 

Ultimo aggiornamento: 16:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA