Katy Perry accusata di molestie sessuali da un ballerino: «Mi ha costretto a spogliarmi»

Mercoledì 14 Agosto 2019

Katy Perry è stata accusata di molestie sessuali. Josh Kloss, modello e ballerino, protagonista nel video della sua hit di grande successo "Teenage Dream" del 2010 ha accusato la cantante, che da poco ha ufficializzato il suo fidanzamento con Orlando Bloom di molestie sessuali durante le riprese dello stesso video.

Epstein, in un libretto nero la rete di amici e soci d'affari

«Mi ha costretto a mostrare il mio pene a tutti... Trattato come una prostituta ed esposto di fronte ai suoi amici...», ha raccontato il modello sfogandosi sui social network. «Ho visto Katy qualche volta dopo la sua rottura con Russel. Una volta ho portato un amico che moriva dalla voglia di incontrarla. Era la festa di compleanno di Johny Wujek. E quando l'ho vista, ci siamo abbracciati, io ero cotto di lei... Ma mentre mi voltavo per presentarle il mio amico, lei ha armeggiato con i miei pantaloncini e le mie mutande Adidas per estrarre il mio pene e mostrarlo a tutti i presenti. Immaginate che patetico imbarazzo per me!». Kloss ha raccontato di essersi sentito usato e violentato dalla cantante a causa dei suoi atteggiamenti.

Il modello non ha mai voluto parlarne, per proteggere l'immagine di Katy, ma oggi, ha spiegato, non riesce più a tenere dentro questo segreto. «La tua mente è bloccata nel tentativo di fare il tuo lavoro e al tempo stesso proteggere la sua immagine o essere onesto e aiutare il dialogo globale su potere e abuso», continua, dicendo di aver taciuto anche per poter continuare a lavorare per il bene di sua figlia, ma l'atteggiamento di Katy, freddo quando erano in pubblico e dolce quando si trovavano da soli, lo ha ferito profondamente. Kloss conclude parlando di molestie sottolineando come non siano tali solo quando provengono da un uomo, ma anche da una donna.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

You know. After I met Katy, we sang a worship song, “open the eyes of my heart” She was cool and kind. When other people were around she was cold as ice even called the act of kissing me “gross” to the entire set while filming. Now I was pretty embarrassed but kept giving my all, as my ex was busy cheating on me and my daughter was just a toddler, I knew I had to endure for her sake. After the first day of shooting, Katy invited me to a strip club in Santa Barbara. I declined and told her “I have to go back to hotel and rest, because this job is all I have right now” So I saw Katy a couple times after her break up with Russel. This one time I brought a friend who was dying to meet her. It was Johny Wujek’s birthday party at moonlight roller way. And when I saw her, we hugged and she was still my crush. But as I turned to introduce my friend, she pulled my Adidas sweats and underwear out as far as she could to show a couple of her guy friends and the crowd around us, my penis. Can you imagine how pathetic and embarrassed i felt? I just say this now because our culture is set on proving men of power are perverse. But females with power are just as disgusting. So for all her good she is an amazing leader, hers songs are mainly great empowering anthems. And that is it. I continued to watch her use clips of her music videos for her world tour and then her dvd, only highlighting one of her male co-stars, and it was me. I made around 650 in total off of teenage dream. I was lorded over by her reps, about not discussing a single thing about anything regarding Katy publicly. And a couple interviews they edited and answered for me. So, happy anniversary to one of the most confusing, assaulting, and belittling jobs I’ve ever done. Yay #teenagedream I was actually gonna play the song and sing it on ukele for the anniversary, but then as I was tuning I thought, fuck this, I’m not helping her bs image another second.

Un post condiviso da Joshkloss (@iamjoshkloss) in data:

 

Ultimo aggiornamento: 11:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma