INSTAGRAM

Instagram, nuove regole per bloccare i pedofili: minori non riceveranno più messaggi da profili che non seguono

Mercoledì 17 Marzo 2021
Instagram, nuove regole per bloccare i pedofili: minori non riceveranno più messaggi da profili che non seguono

Instagram ha deciso di cambiare la sua politica per proteggere i giovani dalla pedofilia. Per i minori non sarà più possibile ricevere messaggi da maggiorenni di cui non seguono l'account. Il social network afferma: «Stiamo sviluppando nuove tecnologie di intelligenza artificiale e apprendimento automatico che possono aiutarci a garantire la sicurezza dei giovani e stiamo lavorando su nuove funzionalità legate all'età».

Il consiglio di rendere il profilo privato

Saranno inoltre sviluppati maggiormente gli avvisi di sicurezza. Ai giovani si consiglierà di rendere il proprio profilo privato e di essere più cauti nelle conversazioni con adulti se il loro comportamento è stato in passato segnalato come «sospetto».

Le altre misure in arrivo

Altre misure si stanno valutando: come limitare la possibilità per gli adulti di visualizzare i profili dei più giovani tra gli utenti suggeriti. E inoltre i commenti dei maggiorenni saranno automaticamente nascosti sotto i post pubblici dei più giovani. Ma i pedofili potrebbero sempre optare per creare dei profili in cui si fingono minori. C'è ancora molto lavoro da fare per garantire la sicurezza dei più giovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA