Due gemelli nati a "un decennio" di distanza: la curiosa storia che viene dagli Usa

Lunedì 6 Gennaio 2020 di Giampiero Valenza
I due gemelli, Joslyn e Jexson

Bastano 30 minuti per cambiare la vita a una coppia di gemelli. Infatti, uno è nato dall’altro a un giorno, a un mese, a un anno e a un decennio di distanza. Protagonista di questa storia è Dawn Gilliam, che si è trovata nella notte di San Silvestro in un ospedale di Carmel, nell’Indiana (Stati Uniti d’America) per dare alla luce i due figli avuti con Jason Tello, il suo compagno.

Il gemello scopre il cancro e si suicida insieme al fratello: i cadaveri trovati nel bosco in cui giocavano da bambini

Joslyn Grace Guilen Tello è così nata alle 23.37 del 31 dicembre 2019, risultando così l’ultima nata dell’anno nell’ospedale. Invece il gemello, Jexon DeWayne Mills Tello, è nato a mezzanotte e sette minuti del primo gennaio 2020, segnando un altro record: è il primo nato dell'annon ma anche il primo nato del decennio. Tutto, per un semplice gioco di numeri e calendari.

I due gemelli troveranno a casa altri due fratelli, uno di 10 e uno di 5. "Siamo ancora un po' senza parole", spiega il papà, Jason, secondo quanto riporta il quotidiano britannico Daily Mail. La mamma sta pensando già a feste di Capodanno con un doppio compleanno incluso: uno per l'anno che si chiude e l'altro per l'anno che si apre. 

Ultimo aggiornamento: 18:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma