CHIARA FERRAGNI

Fedez, via dai social. Chiara Ferragni svela il motivo e prepara il regalo da sceicco

Martedì 1 Ottobre 2019 di Silvia Natella
Fedez, via dai social. Chiara Ferragni svela il motivo e prepara il regalo da sceicco

La scomparsa di Fedez dai social non può passare inosservata. La sua vita e quella di Chiara Ferragni sono costantemente documentate da stories e post su Instagram. Parafrasando una citazione morettiana "lo si nota ancora di più se non posta". Il cantante non pubblica nulla da una settimana ed è la moglie a svelare il motivo di quest'assenza. Eppure solo qualche giorno fa Chiara aveva espresso il desiderio di avere un altro bambino, un fratellino o una sorellina per Leone.

Chiara Ferragni, su Instagram il messaggio a Fedez: «Voglio un altro bambino»

Ilary Blasi come Chiara Ferragni: giallo social (ma dura poco) per la foto con la pizza
 

Fedez, invece, ha spiegato in più occasioni di volersi prendere una pausa dal lavoro e dalla popolarità. Se ne parla anche nel documentario sulla vita della bionda influencer "Unposted". Che sia arrivato il momento giusto? Nella didascalia di uno scatto di coppia viene svelato il motivo di questa latitanza. «Mi manca il mio sexy Fede - ha scritto la Ferragni a corredo di un post pubblicato un giorno fa - È stato via una settimana per lavoro e probabilmente mancherà ancora un'altra settimana». 

Questi impegni di lavoro andranno avanti ancora qualche giorno. Solo allora il cantante potrà riabbracciare la sua Chiara e il figlio Leone. Intanto, però, nelle stories del suo account Chiara racconta del regalo in vista del compleanno del marito. L'idea è quella di mandarlo in vacanza con gli amici. Un viaggio da sceicchi, è il caso di dire, perché la destinazione prescelta sarebbe l'Oman. 

Il prossimo 15 ottobre Fedez compie trent'anni e la cifra tonda non può che essere festeggiata alla grande. L'anno scorso il party tra i prodotti del supermercato è stato molto discusso. Quest'anno presumibilmente nessuno avrà da ridire. 

 

Ultimo aggiornamento: 15:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani