Neonato abbandonato in un cassonetto, clochard scopre il corpo privo di vita

Lunedì 11 Febbraio 2019 di Alessia Strinati
Neonato abbandonato in un cassonetto, clochard scopre il corpo privo di vita
È stato trovato dentro un cassonetto da un clochard. Un neonato era purtroppo ormai privo di vita quando un senzatetto si è reso conto della presenza del suo corpicino tra la spazzatura in un quartiere alla periferia di Madrid. L'uomo stava frugando tra l'immondizia, nel distretto di Carabanchel Madrid, all'altezza del numero 89 di Laguna Street, quando ha fatto la scoperta choc.

Il bimbo era stato messo in un sacchetto di plastica, doveva essere nato da poche ore e aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. Il senzatetto ha subito allertato le autorità che sono giunte sul luogo del ritrovamento per fare i primi sopralluoghi. Ora si procederà con la visione delle telecamere di sicurezza della zona per cercare di identificare la donna che potrebbe essere incriminata anche per omicidio.

Come riporta anche la stampa locale non si conoscono le cause del decesso del bambino, potrebbe essere morto durante il parto, oppure magari è stato ucciso prima di essere abbandonato. Secondo una prima ipotesi il bimbo potrebbe essere morto soffocato e sarebbe stato abbandonato da una donna con problemi psichici. L'autopsia chiarirà ulteriori interrogativi di questa storia che ha scioccato tutta la Spagna, e non solo. Ultimo aggiornamento: 13:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma