Bruno Pizzul per la telecronaca della finale Italia-Inghilterra (dopo lo stop a Rimedio positivo): la proposta sui social è virale

Bruno Pizzul per la telecronaca della finale Italia-Inghilterra: la proposta sui social è virale
2 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Luglio 2021, 16:44

Bruno Pizzul per la telecronaca di domenica su Rai 1 della finale di Euro 2020 Italia-Inghilterra. Parte dal giornalista Luca Bottura la proposta di affidare la prima voce per la partita della Nazionale al telecronista degli Azzurri dal 1986 al 2002. Lanciata con un tweet, è diventata subito virale. «Bruno Pizzul! Date a Bruno Pizzul la telecronaca di Inghilterra-Italia! Eviterete faide a RaiSport per sostituire Rimedio e darete un'altra possibilità a Brunone di portare a casa il trofeo che gli manca! Se condividi, usa anche tu l'hashtag #vogliopizzul #9luglio». Anche Enrico Letta, segretario del Pd, ha rilanciato l'idea di affidare a Pizzul la telecronaca, dopo il Covid ha fermato il telecronista della Nazionale Alberto Rimedio

Bruno Pizzul, una carriera infinita

Il giornalista friulano, oggi 83enne, è da tempo in pensione. È oramai famosa la sua frase «tutto molto bello», pronunciata più volte durante le telecronache. Pizzul ha commentato già una finale degli Europei, quella del 2000. Quando l'Italia di Zoff venne sconfitta dalla Francia al golden gol (regola che ora non c'è più e assegnava la vittoria alla squadra che per prima segnava nei supplementari). Bruno Pizzul è arrivato in Rai nel 1969. E l'ultiima partita commentata fu Italia-Slovenia nel 2002 a Trieste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA