INSTAGRAM

Blake Lively, mistero su Instagram: l'attrice cancella tutti i suoi post. Ma c'è un motivo

Martedì 19 Novembre 2019 di Francesca Romana Buffetti

E due: Blake Lively cancella di nuovo tutti i post su Instagram secondo una precisa strategia social messa a punto già nel 2018, in occasione della promozione di “A Simple Favor” (“Un piccolo favore”), al fianco di Anna Kendrick.

Niente rotture con Ryan Reynolds, dunque, solo un nuovo film in promozione. Stavolta si tratta di “The Rhythm Section” (distribuito nelle sale italiane a partire dal 9 gennaio 2020), spy thriller tratto dall’omonimo romanzo di Mark Burnell che vede l’attrice americana accanto a Jude Law e diretta da Reed Morano (per la cronaca, la prima regista a vincere sia un Emmy che un Directors Guild Award per una serie tv drammatica, conquistati grazie alla serie cult “The Handmaid’s Tale”).

Blake Lively e il "segreto" da red carpet: «Ho indossato look da 13 dollari e ho detto che erano vintage»

Inutile cercare, sul profilo di Blake Lively sono sparite tutte le foto postate su Instagram: quelle sui red carpet, al fianco del marito Ryan Raynolds, gli scatti dalla palestra in cui mostrava ai milioni di fan come rimettersi in forma dopo la gravidanza (la seconda in quel caso), le risposte pungenti agli haters che hanno più volte criticato i suoi look.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Blake Lively (@blakelively) in data:


Per la seconda volta, il suo account parte da zero, forte però dei quasi 26 milioni di followers.

Agli inconsolabili, rimasti orfani degli outfit sempre originalissimi che l’ex Gossip Girl ha sfoggiato negli anni (Lively è una delle poche star hollywoodiane a non avere una stylist, ma a scegliere da sola griffe e abbinamenti), non resta che consolarsi con il profilo del marito, impegnato a sua volta nella promozione dello spettacolare “6 Underground”, film d’azione girato tra Los Angeles, l’Italia e gli Emirati Arabi da Michael Bay, e i loro romantici quadretti prima del parto (terza gravidanza annunciata a maggio, in occasione della première a New York di Pokémon: Detective Pikachu e portata a termine in gran segreto in agosto, almeno secondo Us Weekly e People).

D’altronde la giovane attrice deve guardarsi alle spalle da Jennifer Aniston, che approdata sui social il 15 ottobre ha collezionato 20 milioni di follower in un solo mese e solo dopo 13 post; la Rachel di “Friends”, impegnata nella serie Apple “The Morning Show” insieme a Reese Witherspoon, altra veterana della comunicazione digitale (20,3 milioni di fan per lei), mescola sapientemente scatti del passato con immagini ‘rubate’ al presente e ai dietro le quinte. Meglio di tutte, Jennifer Lopez che ha abituato da tempo gli oltre 100 milioni di contatti a seguirla in allenamenti di work out e sul palo per imparare la pole dance, super sexy sui red carpet e in momenti ‘intimi’ con il fidanzato, l’ex campione di baseball Alex Rodriguez. Ad ognuna la sua strategia social.

Ultimo aggiornamento: 12:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma