Tifosi scatenati a bordo campo, l’arbitro tira fuori la pistola: video virale sui social

Mercoledì 15 Gennaio 2020 di Alix Amer
Tifosi scatenati a bordo campo, l’arbitro tira fuori la pistola: video virale sui social

Durante una partita di calcio amatoriale in Messico alcuni tifosi super agitati hanno superato di poco la linea bianca. Molti, infatti, erano posizionati a bordo campo. E fin qui niente di che. Ma la sorpresa è arrivata quando l’arbitro, con tutta naturalezza, ha estratto una pistola, intimando loro di spostarsi e di posizionarsi più indietro. Altro che fischietto. Dopo aver mostrato l’arma e indicando al gruppo di indietreggiare, l’ha riposta nei pantaloncini come nulla fosse pronto a riprendere il ruolo in campo. In un video (che ha fatto il giro del web) è stata ripresa tutta la scena. Il direttore di gara con maglietta rosa e calzoncini rossi (mentre i giocatori sono in campo), si avvicina ai tifosi e con la pistola indica dove posizionarsi. Insomma, è proprio il caso di dire: con le buone maniere si ottiene tutto.

LEGGI ANCHE Brasile choc: i giocatori protestano, l'arbitro si difende con la pistola
 


Un caso simile si era registrato già in Brasile durante una partita di calcio (anche questa amatoriale) a Brumadinho, tra le squadre del Brumadinho e dell’Amantes da Bola. Un caso che fece parlare molto quando l’arbitro tirò fuori una pistola. Gabriel Murta Barbosa Maciel,  poliziotto di professione, e membro della Federação Mineira de Futebol, una lega amatoriale perse la testa. Aveva da poco espulso un giocatore dell’Amantes da Bola e per questo era stato aggredito da un giocatore che lo aveva preso a calci e pugni. Esasperato non ci aveva visto più e tirò fuori la pistola girando per il campo con l’arma in mano.
 
 

Ultimo aggiornamento: 18:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma