Alessandra Celentano e il selfie a sorpresa con zio Adriano: «Nella vita, la famiglia è la cosa più importante che esista»

In che rapporti sono Adriano e Alessandra?

Alessandra Celentano e il selfie a sorpresa con zio Adriano: «La famiglia è la cosa più importante che esista»
3 Minuti di Lettura
Lunedì 5 Settembre 2022, 12:50 - Ultimo aggiornamento: 6 Settembre, 09:26

«Nella vita, la famiglia è la cosa più importante che esista. Io e Rosita insieme a Zio Adriano!». Un selfie di famiglia in cui Adriano Celentano coperto da occhiali neri si mostra con le figlia Rosita e la nipote Alessandra, la prof. di Amici. Il "molleggiato" che non ama mostrarsi per le nipoti ha fatto un'eccezione.

Adriano Celentano e la dedica alla moglie Claudia Mori su Instagram (con una frecciata ai politici)

Adriano Celentano, il selfie con la nipote Alessandra fa il pieno di like

Una foto messa da Alessandra Celentano su Instagram che ha ricevuto molti consensi. Ma Adriano e Alessandra Celentano in che rapporti sono? La domanda se la sono posta in tanti in questi anni e qualcuno, anche senza prove si è sempre detto certo che in due fossero in rotta. E questo solo perché non si mostrano mai insieme. Voci spazzate via dalla professoressa di Amici di Maria De Filippi, la quale, sul suo profilo Instagram, ha pubblicato uno scatto in compagnia del ‘Molleggiato’ e della cugina Rosita, figlia dello stesso Adriano e di Claudia Mori.

 La frase e la foto non lasciano spazio a equivoci: i Celentano si vogliono bene e il cantautore è in perfetta forma e felice di passare una domenica con le due donne. 

Le reazioni dei fan

I fan hanno apprezzato lo scatto e c'è anche chi ringrazia la ballerina per avergli fatto vedere Adriano. Tra i commenti non passa inosservato quello di Raffaella Mannoia, braccio destro di Maria De Filippi, che ha dichiarato di essere una fan del cantautore: «che super Top..che stima per tuo zio infinita».

Ultime ore di relax per l'insegnante che a breve tornerà in tv nella scuola di Amici per formare i ballerini di domani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA