Tor Vergata, al via la nuova edizione del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media

Martedì 14 Gennaio 2020
Tor Vergata, al via il Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media

La comunicazione è passione: a Tor Vergata si insegna a farne una professione. Nato diciotto anni fa con l’obiettivo di offrire al mercato del lavoro esperti del marketing, della comunicazione e dei media, il Master ha avuto fino ad oggi il privilegio e l’onore di formare e affinare le competenze dei suoi allievi, offrendo loro gli strumenti giusti per sviluppare una visione ricca e completa della comunicazione, del marketing e di tutto ciò che vi ruota intorno, nella convinzione che affrontare sistematicamente tematiche economiche, manageriali, giuridiche e tecnologiche sia indispensabile per muoversi in un settore ricco e che attinge alle più diverse aree per corroborare la sua vitalità.

I futuri dirigenti e professionisti nel mercato del marketing, della comunicazione off e online e dei media nascono pertanto ad Economia – Università di Roma Tor Vergata: un anno di frequenza al Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media crea infatti persone in grado di affrontare queste tematiche nel settore privato, pubblico, profit e non profit.

Questo Master universitario – prodotto di alta formazione, con attribuzione di crediti e titolo legale - è ormai diventato in questi anni il focus di aggregazione di un più complesso “sistema” di attività: formazione (istituzionale e su committenza), ricerca (istituzionale e su committenza), eventi (istituzionali e in partnership) e pubblicistica.

L’ iniziativa del Master approfondisce inoltre, in particolar modo, attualizzandosi costantemente e in modo innovativo rispetto al panorama dell’offerta formativa universitaria, l’analisi delle attività di marketing e comunicazione aziendale delle grandi imprese e delle imprese di consulenza che operano in regime di outsourcing insieme all’industria editoriale, dei media televisivi e cinematografici, del medium web, delle attività che producono arte e spettacolo dal vivo e delle nuove tecnologie di comunicazione.

La XVIII edizione partirà il 5 marzo 2020. Le ultime sessioni di selezione sono previste per il 14 gennaio e 13 febbraio presso Economia – Università Tor Vergata. Per partecipare è necessario compilare l’apposita domanda di ammissione online, disponibile all’indirizzo http://economia.uniroma2.it/commedia.

Attualmente il Master vede fra i Partner e i Partner istituzionali  Sanofi, CIA-Agricoltori Italiani, TIM, Nielsen, Eikon Strategic Consulting,  Mc CANN WORLDGROUP, RETI, Mercato Mediterraneo, Istituto Luce-Cinecittà, Key4Biz, Rai, Rai Cinema, Rai World, BNL-BnpParibas, Fox Channels Italy,  ANEM, ANICA, Polizia di Stato, Agol, Focsiv;  fra i Media Partner Il Messaggero, Metro, EGA Worldwide Congresses & Events, Uomini e Donne della Comunicazione, Archis, Data Stampa fra gli Event  Partner Alet, Justbit, Roma Web Fest, con il Patrocinio di FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana). 

Il Master è della durata complessiva di un anno (due quadrimestri d’aula – lezioni, case studies e progetti su committenza aziendale esterna - più lo stage). Completano la formazione 12 workshop operativi organizzati con aziende partner e uno stage di tre mesi (o un project work per chi lavora), presso le funzioni comunicazione, marketing, marketing e comunicazione digitale di tutti i settori merceologici e presso aziende di spicco del settore media e entertainment (televisioni, case cinematografiche, editori) e della comunicazione (agenzie, centri media, aziende committenti).
Le tematiche organizzate in 11 moduli tenuti da docenti universitari (30%) e da esperti e operatori del settore (70%): Caratteri nazionali e internazionali dell’Industria della Comunicazione e dei Media. Strategie e attività di marketing e comunicazione offline e online; Economia e Regolamentazione della Comunicazione e dei Media. Strategie e attività di Marketing e Comunicazione offline e online; Marketing, Comunicazione e Organizzazione; Tecnologie e processi produttivi; Strategie e strutture industriali e distributive. Strategie e attività di Marketing e Comunicazione offline e online; Analisi economica per le decisioni e Valutazione dei progetti; Meccanismi di finanziamento e regole di governo dell'industria dei media e della comunicazione. Strategie e attività di Marketing e Comunicazione offline e online; L’editoria dei media: news, entertainment e sport, pubblicità e promotion, education. I settori: televisione e radio, stampa, web, cinema, spettacolo dal vivo, live communication e eventing. Strategie e attività di Marketing e Comunicazione offline e online; Il Caso della comunicazione; Coaching, Counselling e Orientamento; Idoneità di inglese (English Level Test).

Il tutto nella formula didattica del blended language con lezioni in parte in lingua italiana e in parte in lingua inglese.
All’interno del Master, sono presenti Seminari, aperti anche ad iscritti esterni:
“Web Marketing & Web Communication”, in collaborazione con Eikon e in partnership con Ferpi, 4 incontri;
“The Living Seminar - Il Marketing 3.0”, ciclo di seminari, condotto in collaborazione con il Lucca Center of Contemporary Art, 3 incontri;
“Le app. User experience&userinterface: come progettare una app”, in collaborazione con JustBit, seminario di una giornata;
“Food, Wine & Co.”, in partnership con Fiera di Roma , Ferpi, ANSA e Alice TV, Seminario di tre giorni, serie di master class e una tavola rotonda internazionale.
 
Completano l’offerta formativa del Master 3 laboratori professionalizzanti:
Public Affairs & Lobbying  con il Direttore Public Affairs di Leonardo Company;
Visual Communication con il Creative Director di McCann Italia;
Influencer marketing  con gli Web Analytics & Digital Marketing Specialist di Buzzoole.
Il tutto è stato “costruito” tenendo conto dell’evoluzione delle teorie, dei metodi e degli strumenti dell’industria della comunicazione, dei media e dell’entertainment, con particolare riferimento al quadro socio-economico e del mercato del lavoro.
Placement Ottimi i risultati: il 41% dei frequentanti ha trovato infatti collocazione nel settore marketing e comunicazione di aziende di tutti i settori, e il 59% in quello dei vari media (tv, cinema, web, carta stampata); peraltro  anche nell’ultima edizione il placement dei laureati del Master si colloca al 90% del totale degli iscritti, e al 100% per tutte le edizioni precedenti.

Ultimo aggiornamento: 18:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA